Saliamo verso il colle e facciamo giustizia noi | comunicazioni | matris | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Saliamo verso il colle e facciamo giustizia noi

I giudici saranno gli indagati, bella novità di Fini a cercar giustizia tra le piaghe di un promoter innamorato della sua pazzia. Saranno così abili a darcela, saranno così inquisitori da ardire a bruciare la verruca purulenta che non si lava assolutamente con un po di sapone. Abbiamo non so quanti indagati o rinviati a giudizio (politici), che giurano che non sono stati loro, proprio come quelli che lo fanno da un'angusta cella, persone oneste sopraffatte dalla giustizia ordinaria che l'incolpano e li stigmatizzano senza pretesa di essere giusti, ma giustizialisti si. Di fatto hanno tutti trovato un posto d’oro nella vita politica italiana (ipolitici), guadagnano tantissimo, usufruiscono di privilegi, abusano delle loro cariche rappresentative per alimentare i propri interessi, una bella fotografia o meglio taglia da mettere a disposizione di qualche bounty killer spregiudicato. Sono protetti dalle leggi ordinarie e dai loro scagnozzi armati e potenti, sono liberi di fare e interpretare il pensiero degli italiani senza preoccuparsi di doverlo sostenere con i fatti. Siamo al culmine del paradosso giuridico ma anche democratico… Domani formeremo dei comitati di liberazione dai vincoli democratici e rappresenteremo con un toto scommesse chi presiederà la cordata dei nuovi esattori. Salviamoli in corner i nostri detrattori e le maestranze ignoranti.
Il malessere che nelle fasce povere vige quotidianamente, lasciando esamini genti e famiglie intere lasciate agli stenti con molta non chalance. Bello ed edificante spettacolo di morte in diretta avallata dai poteri occulti, inanimi ed esaltati per le loro stupidaggini. Solo il destino avverso solo una catastrofe nucleare ci può salvare dall’arrogante indisciplina dimostrata ampiamente dal parlamento italiano. Ma speriamo che l'Italia se la cavi...

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1664 visitatori collegati.