rossovenexiano blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti

Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Lucia Lascialfari
  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29

Blog

Iscrizione all’ass.ne salotto culturale Rosso Venexiano anno sociale 2020

Carissimi, iscrivetevi e sostenete Rosso Venexiano.
La quota associativa per il 2020 è di 20€.
grazie 

Per sapere come fare clicca qui ! ←

Concorso e pubblicazione di due volumi: Favole e Fiabe nel bosco

Carissimi autori,
vi proponiamo di partecipare alla scrittura di “Favole e Fiabe nel bosco” che raccoglieremo in due raccolte.
la prima sarà di favole e fiabe per bambini, la seconda di favole e fiabe per adulti.
 
per partecipare:
 

Denigrare e insultare

Iscrivetevi e sostenete il nostro sito di poesia- 10 anni di Rosso Venexiano

Carissimi autori e poeti,
il 19 gennaio scade l'abbonamento al server che ci ospita.
se desiderate che Rosso Venexianano non chiuda, iscrivetevi all'associazione culturale che lo sostiene versando 20€ o quello che potete.
Negli anni, le iscrizioni sono diminuite e sono una manciata di persone a tenerlo ancora vivo.
Per iscrivervi o fare una donazione:
 
L'Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano senza scopo di lucro, esiste grazie alla redazione che collabora gratuitamente e ai Soci sostenitori. Un ringraziamento sentito a tutti coloro i quali contribuiscono in qualsiasi modo alla vita dell'Associazione. 
la postepay si può ricaricare anche nelle tabaccherie
 
per iscrizioni tramite paypal per chi ha un conto paypal: rosso.venexiano@libero.it
nella causale non mettete donazione ma: invio di denaro ad un amico (altrimenti paghiamo commissioni)
 
Avvisateci se vi iscrivete, mandate copia della ricevuta del pagamento con una mail a manuela.verbasi@gmail.com
 
Grazie.
 

Lenza del pensiero

Ascolto il gracidio
della rana mentre
sulla riva del lago
guardo le ninfee.
Una dolce serenità
mi avvolge

Furie

Stranisce l'agitarsi di querce, del giallo
sfogliate dagli scrosci a diluvio: secche
ch'è pure il vento a spezzarne i rami
stecchi

Ninna nanna per Narcel

Dolce babbo perché
mi lasciate quassù
dove nevica tanto
e una casa non ho.
 

Sonno

Icastico è il ricordo
di pensieri ottusi
nel chiarore riflesso
dalle onde del lago

mentre un vento leggero
addolcisce l'aria
sotto il primo sole
e il mio pensiero latita Leggi tutto »

così come sono

images.jpgl_.jpg
Anche se sono così,
anche da vecchio,
e canuto che sono,
anche se le gambe,
non sono più forti,

solo momenti

 
 
Il vento soffia
nel giorno del domani.
Sono notti di silenzio
di mare e di noi.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 4263 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry