Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Yuria Mizujima
  • Francesca LV
  • Crys.Soul.95
  • Altopascio
  • vinantal

Blog

Iscrivetevi e sostenete il nostro sito di poesia- 10 anni di Rosso Venexiano

Carissimi autori e poeti,
il 19 gennaio scade l'abbonamento al server che ci ospita.
se desiderate che Rosso Venexianano non chiuda, iscrivetevi all'associazione culturale che lo sostiene versando 20€ o quello che potete.
Negli anni, le iscrizioni sono diminuite e sono una manciata di persone a tenerlo ancora vivo.
Per iscrivervi o fare una donazione:
 
L'Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano senza scopo di lucro, esiste grazie alla redazione che collabora gratuitamente e ai Soci sostenitori. Un ringraziamento sentito a tutti coloro i quali contribuiscono in qualsiasi modo alla vita dell'Associazione. 
la postepay si può ricaricare anche nelle tabaccherie
 
per iscrizioni tramite paypal per chi ha un conto paypal: rosso.venexiano@libero.it
nella causale non mettete donazione ma: invio di denaro ad un amico (altrimenti paghiamo commissioni)
 
Avvisateci se vi iscrivete, mandate copia della ricevuta del pagamento con una mail a manuela.verbasi@gmail.com
 
Grazie.
 

Concorso per gli iscritti a Rosso Venexiano: Lettera a Babbo Natale

Babbo natale
Carissimi autori,
se avete qualcosa da scrivere a Babbo Natale, scrivetelo ora o mai più.
 

Comunicazione ai poeti e scrittori non iscritti all’ass. Culturale Rosso Venexiano

Logo rv
Carissimi poeti e scrittori,
Rosso Venexiano quest’anno compie 10 anni e continua ad essere presente grazie alle iscrizioni e alle donazioni dei soci.

Concorso e pubblicazione di due volumi: Favole e Fiabe nel bosco

Carissimi autori,
vi proponiamo di partecipare alla scrittura di “Favole e Fiabe nel bosco” che raccoglieremo in due raccolte.

Squame

Getto i tuoi versi sul letto per gioco
spogliandoli a comporli e ricomporli
tra le lenzuola di bianco che san
di lavanda:
 

Passi arretrati

 
Traduci il tuo vivere
scomodo e alieno
su passi arretrati
di conchiglie alla deriva.

il rumore della carta

la pace dentro
ha il rumore della carta
 
talvota, basta una parola
per riempirlo
 
ma spesso

I miei più cari auguri

Ti invio i miei più cari auguri.
Per gli anni che hai.
Per quelli che non hai.

zia Adelina

seduta al tavolino, mamma sbucciava le patate. Ogni tanto si fermava, guardava fuori, e poi riprendeva. Ci eravamo trasferiti da poco e questo era il primo natale senza nonna.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 17 utenti e 2659 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • vinantal
  • sapone g.
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • Livia
  • woodenship
  • ferdinandocelinio
  • luccardin
  • ferry
  • voceperduta