rossovenexiano blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti

Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Blog

Iscrivetevi e sostenete il nostro sito di poesia- 10 anni di Rosso Venexiano

Carissimi autori e poeti,
il 19 gennaio scade l'abbonamento al server che ci ospita.
se desiderate che Rosso Venexianano non chiuda, iscrivetevi all'associazione culturale che lo sostiene versando 20€ o quello che potete.
Negli anni, le iscrizioni sono diminuite e sono una manciata di persone a tenerlo ancora vivo.
Per iscrivervi o fare una donazione:
 
L'Associazione Salotto Culturale Rosso Venexiano senza scopo di lucro, esiste grazie alla redazione che collabora gratuitamente e ai Soci sostenitori. Un ringraziamento sentito a tutti coloro i quali contribuiscono in qualsiasi modo alla vita dell'Associazione. 
la postepay si può ricaricare anche nelle tabaccherie
 
per iscrizioni tramite paypal per chi ha un conto paypal: rosso.venexiano@libero.it
nella causale non mettete donazione ma: invio di denaro ad un amico (altrimenti paghiamo commissioni)
 
Avvisateci se vi iscrivete, mandate copia della ricevuta del pagamento con una mail a manuela.verbasi@gmail.com
 
Grazie.
 

eBook Lettera a Babbo Natale

Potete visionare, scaricare o stampare  il nuovo eBook Lettera a Babbo Natale cliccando sull'immagine sotto 
 
letteranat2_th.jpg
 

Comunicazione ai poeti e scrittori non iscritti all’ass. Culturale Rosso Venexiano

Logo rv
Carissimi poeti e scrittori,
Rosso Venexiano quest’anno compie 10 anni e continua ad essere presente grazie alle iscrizioni e alle donazioni dei soci.

Concorso e pubblicazione di due volumi: Favole e Fiabe nel bosco

Carissimi autori,
vi proponiamo di partecipare alla scrittura di “Favole e Fiabe nel bosco” che raccoglieremo in due raccolte.

Lì dove il Sogno non è mai arrivato

Davanti alla megalomania di New York
i poeti non stropicciano più gli occhi
e tutti si nutrono del gas di questa grande

Si rimane sul prezzo

Compra per strada
da chi fa piazza
compra da ford
ché l'arna
è priva di sorte

boccioli appassiti (bambini alla guerra)

chi arma l'innocenza
spegne l'ultimo sole

 

così appassiscono
ad occhi chiusi
e cadono

Vesto una siepe, tra te e la vita

44308115_353431898727534_3341591929213310463_n.jpg
Circondo il cuore
d’una siepe
di more e spine
capto fragranze
di mirra e aloe
nel ricordo di te

amarsi

 
 
Dolce è il respiro di chi ama
nel giorno che travolge il domani

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 3031 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • Salvuccio Barra...
  • ferry
  • Silvia De Angelis
  • ferdinandocelinio