Figli e figli | Poesia | Bowil | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

Figli e figli

 
Ma quante ne vuole l'uomo
nella sua incompiutezza
 
fare a piacimento e disfare
ragnare, avvalersi poi
della facoltà di non parlare
perfino tra i figli preferendo
 
- additato ... dai, gli scheletri poi,
bandito mai - di cui forse
nemmeno s'accorge;
 
ma Lui no
benché in suo potere
la Perfezione non può.
 
Ché se esteriormente
non tutti siam belli
attivo e concreto
è comunque il motivo
 
e giacché indivisi
d'immagine e somiglianza
vuoi mai tratti eletta
di altra
 
e più profonda bellezza!
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 10 utenti e 2149 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Fabrizio Giulietti
  • ComPensAzione
  • Antonio.T.
  • sapone g.
  • Rinaldo Ambrosia
  • Sara Cristofori
  • Bowil
  • Ezio Falcomer
  • gatto
  • Silvia De Angelis