La ciocca di capelli. | amore | Bruno Amore | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

La ciocca di capelli.

Mentre l’afa di un’ultima
sera d’estate al mare
si accoscia sulla notte
apro la valigia delle vacanze
con inquietante solitudine
in processione da/per il comò
ripongo senza guardare
ma sotto la camicia azzurra
che m’hai donato
un ricciolo un lampo d’oro
cinto da un nastro rosso
i capelli biondi di quella volta
che li hai tagliati corti
m’ha fatto sobbalzare e il cuore
è fuggito all’impazzata verso
mille perché. Non l’ho messo io
lo tenevo tra le cose care preziose
ora è un affisso del tuo tranello
la pena perché reo d’amarti troppo
hai resuscitato un segno ora un assillo
uno spillone piantato nella carne viva
Io piango la tua mancanza
e tu non sei più, sei andata via.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 1896 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferdinandocelinio
  • Salvatore Pintus