Fiori rossi | Poesia | Eleonora Callegari | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Laura Archini
  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia

Fiori rossi

 
Stava di canto alla porta
la sedia stinta impagliata
le care pietre alle spalle
... Sedeva i capelli corvini
nel vespro che indora
e lei dalla finestra lo carezzava
rossi fiori quel vestito
che gli piaceva tanto.
E venne un vermiglio malvagio
sbocciato tra scoppi
lontana quell'onda corvina
... Sedeva nel vespro di paglia
vestita di fiori aspettava
... Ed io che ritorno
a consolar le tue rughe
vedo da in cima la strada
pendere rossi quei fiori dal davanzale
siedo nel vespro che indora
ti fai sulla porta e mi dici
"Sei come tuo padre..."

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2574 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Salvatore Pintus
  • Antonio.T.
  • ferry