Er pennello (bestie parlanti) | dialetto | enio orsuni | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Er pennello (bestie parlanti)

Er pappagallo sta sopra er mazzolo.
Co’ quela voce tutta sgangherata
ogni tanto me fa la serenata
come si me volesse fa’ ‘n assolo.
 
Oggi, cor canto suo straordinario
ha cominciato cor suo tira e molla.
Ieri magnò er pennello de la colla 
e l’ho portato dar veterinario
 
perché je se gonfiò tutta la panza
e j’hanno fatto la lavanda gastrica.
La cura è stata veramente drastica
e ce ‘n ha avuto che je basta e avanza.
 
Mo io so’ incinta. E ner passaje accanto
vedennome co’ ‘sto rigonfiamento
gracchiannome co’ tutto er sentimento
m’ha detto: -me dispiace proprio tanto.
 
Vabbene io, che so’ pure vecchio
e poco me funziona ‘sto cervello.
Ma pure tu te vai a magna’ er pennello?
T’è piaciuto? Pijetela ind'er secchio.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 14 utenti e 3042 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • webmaster
  • Eleonora Callegari
  • vinantal
  • gatto
  • Antonio.T.
  • alvanicchio_Gir...
  • Silvia De Angelis
  • sapone g.
  • Hjeronimus
  • ferdinandocelinio