Che inverno senza neve | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Che inverno senza neve

Che inverno senza neve,
stinto e trasparente.
Che vita senza fuoco e febbre,
malata di debolezza,
di gracile ed elegante tristezza.
 
È stanco il cielo
e appena un poco più caldo.
La mia convalescenza dura da decenni.
 
Per dire e non dire
non ho più parole
ma pesanti pietre
in fondo allo stomaco.
 
Verrà anche questa estate
e dimenticherò tutto 
per alcune settimane.
Dormirò.
Sarò poltrone ed ottuso.
Come un dio senza più credenti.
 
Il puzzle del vivere è così,
distrutto lentamente,
come un litorale
dalla lebbra del mare.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 3706 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferdinandocelinio
  • Ezio Falcomer
  • Salvuccio Barra...
  • ferry
  • Bowil
  • Sara Cristofori