E verrà la notte, come un salasso | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

E verrà la notte, come un salasso

E verrà la notte, come un salasso,
a disidratarmi delle mie nebulose
significanti. Delle mie scabrose
peregrinazioni in faccia al divino.
Scondinzolo gaio dove più nera 
è la tenebra. Preparo un caffè
alle mie assenze, ai miei ectoplasmi 
di festa, alle mie orbite vuote.
Io ministro di voodoo della penna,
disperato deltaplano che si sfascia
contro una nuvola aguzza.
Non so cosa fare, non so cosa fare.
Il tempo è poco 
e il mio non sapere è infinito.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 1924 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • gianbarly
  • Giuseppina Di Noia
  • gatto
  • Livia
  • ferry
  • Ezio Falcomer
  • sapone g.