Gli istanti in cui t'ho amato | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

Gli istanti in cui t'ho amato

Ricordati gli istanti in cui t'ho amato,
erano freschi di torrente,
preziosi di diamante,
rari.
Impossibili.
Quale miracolo l'avverarsi dell'amore
che non chiede nient'altro,
nemmeno che il tempo passi.
Per questo è una follia.
Vive soltanto nel fermarsi del tempo,
quando le mani non afferrano più.
 
È remoto quel tempo.
Vivo un'altra stagione,
fatta di una scorza più dura.
Di aridi steli e di sete affaticata.
Di dolore ma anche di pace.
Con gli occhi usurati e anziani
di chi guarda il lontano nella crepa del sasso.
 
Lascio andare il mio corpo lungo il fiume,
verso la città del silenzio.
Forse tutto sarà ricordato.
O forse no.
Tutto svanirà.
Nel paese dell'eterno
la luce ottenebra le nostre storie
d'infinitesima polvere.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 11 utenti e 2167 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Fabrizio Giulietti
  • vinantal
  • ComPensAzione
  • Antonio.T.
  • sapone g.
  • Rinaldo Ambrosia
  • Sara Cristofori
  • Bowil
  • Ezio Falcomer
  • gatto