Io a volte sto così | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

Io a volte sto così

Io a volte sto così,
con lo sguardo impalato a un non luogo.
Mi passano i secoli davanti
come il popolo d'Israele al Sinai.
Mi passano gli angeli, gli eroi, i mostri,
le parole di sette o dieci sillabe.
 
Io a volte sto così e perdo tantissimo tempo.
Ma senza volerlo.
Come un pesce allampanato,
una rana perplessa su fango e melma.
Sto e penso, o divago.
E non mi decido. Ma sono felice.
Perché sono calmo. E non c'è ansia.
 
Sto così e la mia vita non è inutile.
E qualche caffè. E riapro il libro.
Sono quello che si dice "un contemplativo".
O un fulminato.
E ho paura di perdere 
questo atollo di perfetta pace.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 1924 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • Antonio.T.
  • gianbarly
  • Giuseppina Di Noia
  • gatto
  • Livia
  • ferry
  • Ezio Falcomer
  • sapone g.