Penso che me ne andrò leggero | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

Penso che me ne andrò leggero

Penso che me ne andrò leggero
verso il cimitero
ad osservare la notte
e ad ascoltare le grida di dolore
del mondo.
Penso che scenderò
verso un fondale di lago
a conoscere i fantasmi,
la melma e le feci
di un passato oscuro.
Voglio studiare
la grammatica dei mostri deformi,
la tristezza dei licantropi,
la puzza di Gollum.
Cercherò di distribuire stupide carezze,
speranze filiformi,
tocchi di calda luce.
Io sono un illuso,
credo nei miracoli
e nei gesti gratuiti.
È così che ho guarito i demoni
dentro me.
Idiozia pura e tanto tanto
fissare il buio.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 12 utenti e 3208 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • erremmeccì
  • Anna Cervone
  • Ezio Falcomer
  • Hjeronimus
  • gatto
  • Antonio.T.
  • woodenship
  • webmaster
  • ferry