Sto così, acquattato | Poesia | Ezio Falcomer | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Sto così, acquattato

Sto così, acquattato
nel mio antro di noia
e sofferenza,
di beatitudine e di evitazione.
Sto così perché fatico 
a camminare,
a chiacchierare di speranza.
La mia medicina è l'immobilità.
Ascoltare lo stomaco e il tempo
che scorre.
Lasciarmi attraversare dai pensieri
e dalle epoche passate e future.
Sto così, nella mia torre
del dolore ovattato.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 11 utenti e 2803 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferry
  • Sara Cristofori
  • luccardin
  • Salvatore Pintus
  • Salvuccio Barra...
  • Ezio Falcomer
  • vinantal
  • Rinaldo Ambrosia
  • Giuseppina Iannello
  • live4free