Al porto | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

Al porto

siamo ingannati da una vacua speranza,
in questo starcene al porto in sentinella,
a vedere le grosse bave delle navi
scivolare nella mestizia di un ammaraggio.
io sono un classico, un greco,
perché disdegno i nuovi costumi;
ma qui al porto è la speranza la casa degli occhi;
sarà per l'incresparsi delle acque limpide,
sotteso ai remi dei vogatori,
o per le acrobazie che fanno dei gabbiani
i circensi del porto.
forse sarà perché la salsedine ti si incolla sul braccio,
e l'aria è fresca, anche se affisso, sulla banchina,
vige il divieto: "non balneare".
e chi balnea, chi si tuffa, qui lo spettacolo
è il concretizzarsi del ritorno, solo quello,
forse è per questo che al porto si spera 
in qualcosa di indefinito.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1802 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Aug94