La fame | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

La fame

Come un battesimo dal rituale demoniaco
o l’allungo di mani sulla delizia
di un tesoro che pareva un miraggio,
la fame si presenta al mio corpo
con la stessa puntualità di una morte
aspettata lungamente.
Ho bisogno di nutrirmi dei coriandoli del pomeriggio.
di rendermi sazio di cose così.
Perché l’appuntamento con una buona bistecca/poesia
se non per intuirne le proprietà distruttive?
Perché tra la pancia e l’anima
c’è l’abisso delle cose commestibili.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 11 utenti e 3120 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvatore Pintus
  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • webmaster
  • vinantal
  • erremmeccì
  • sapone g.
  • ComPensAzione
  • live4free
  • Ezio Falcomer