quando provo dolore | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

quando provo dolore

non ricevo fiori per posta 
e la defecazione assume un ruolo irrilevante 
se non alle volte detestabile
e questo dolore mi rende alto e spirituale
 come margherite strappate e mandate al macero
da un vecchio senza denti 
e tutto questo non lo sopporto 
vorrei vivere una vita piccola 
e morire nell'anonimato
e invece sono costretto alla grandiosa condanna 
di essere un eroe della vita quotidiana. 
poi mo guardo in certi curiosi specchi 
di ambiziosa autoreferenzialità
e dispongo in ordine i neri del mio spirito
crogiolo domi in questo gotico ristoro
di essere un poeta sofferente 
e non avere una Polo
parcheggiata sotto il balcone di casa. 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3379 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferry