Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Guglielmo Perfetti
  • Nefelia
  • Aug
  • Eternamente.Sofia
  • patrone96

Senza Titolo

lentamente
senza sudare
 
siamo gocce di dolore
che esplodono
sulla tazza del nulla.
 
la condanna delle sette
brilla ancora 
sulla fronte vecchia di mio padre...
 
la famiglia da tirare avanti,
i braccioni sudati
mulinando diti medi sulle strade di dovunque.
 
c'è troppo dolore che sia estraneo da me
eppure annidato in me
 
le donne e gli uomini si riprodurranno
i figli tristi
continueranno a venire al mondo
come zolle nelle sale da te'.
 
non c'è faccia che tenga
il mostruoso scorrere del tempo.
 
siamo piccoli
piccolissimi
infinitamente microscopici
 
lentamente
senza sudare
 
siamo gocce di dolore
null'altro che gocce di dolore.
 
il pisello duro
è la vera unica grande poetica
di questa nostra età moderna
fatta di zoccole e di mistificazioni.
 
le mie dita inutili che picchiano
sopra tasti senza significato.
 
i bianchi e i neri della mia disperazione
 
della mia condanna
 
del mio incommensurabile dolore.
 
lentamente
 
lentamente
 
e senza sudare
 
come gocce pregne di ribellione
come fragole di bosco
o aghi di pino dentro un cielo di stelle,
roteando e amando,
in assenza di gravità,
amando e piangendo,
senza più destinazione alcuna
che non sia il vacuo galleggiare
 
noi non siamo piccoli
 
siamo cose bellissime
diamanti grezzi
puntini che toccano il sole senza bruciarsi
 
e  cammineremo al solito passo
 
lentamente
 
nel solito verso

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 12 utenti e 3235 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Grazia Denaro
  • gianbarly
  • nickandclick
  • ComPensAzione
  • sapone g.
  • Giuseppina Iannello
  • Ezio Falcomer
  • ferdinandocelinio
  • live4free
  • Bowil