Su casa mia | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Su casa mia

La mia casa più che una casa
assomiglia ad un quadro di Klimt;
è vero, non vedo donne nude
o simbolismi primordiali,
sebbene vi sia qualcosa d'ancestrale
in quell'asciugamani sul bagno
con cui mia madre si è appena
struccata il viso. La osservo attentamente
dall'entrata al bagno del piano di sopra
come fossi un ingegnere che la vuole
ristrutturare, ma non vedo niente,
sento solo due cose: gli odori
buoni e cattivi della casa;
è tutto quel che serve vivere gli odori,
come canidi, il naso ci rende
protagonisti del luogo che abitiamo.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 3150 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Livia
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • gatto
  • Salvatore Pintus
  • ferdinandocelinio
  • Hjeronimus
  • Silvia De Angelis
  • live4free