Sulle ali dell’albatro | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

Sulle ali dell’albatro

Ozio pantofolaio.
 Nostalgia.
L’oceano in me si perde nel fondo
di una bottiglia di birra.
Chiedo curcuma e peperoncino.
Zollette da tè. Poesie.
Tento di saziare la fame
che si prende tutto di me.
E sono così routinario,
disdicevole, lipidico.
Sono un pazzo che s’intossica
di narcotici d’essai,
con le camurrie del mondo
a battere il becco
sulla mia irragionevolezza.
La boccetta dei farmaci m’assiste,
il posacenere colmo
di mozziconi spenti.
E io giganteggio
sulle ali dell’albatro.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 11 utenti e 3075 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvatore Pintus
  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • webmaster
  • vinantal
  • erremmeccì
  • sapone g.
  • ComPensAzione
  • live4free
  • Ezio Falcomer