Villa Mazzini | Poesia | ferdinandocelinio | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

Villa Mazzini

ci sono cose come i baci alla Villa Mazzini a 15 anni
che non hanno aggettivi.
l'amore è un miracoloso intersecarsi del parallelo
perché io non ti amai, sola, in quei pomeriggi della Domenica
ma amai persino le foglie  cadute nello stagno
e i pesci tutti erano agghindati a festa,
e gli alberi, e lo sterco dei cani
e se guardo lo stagno, alla Villa Mazzini, oggi
mi sento un vecchio filosofo che ragiona sulla vita
e le giornate m'appaiono così povere di sogni.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3288 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferry