Troppe J | Post comici, demenziali, ludicomaniacali | ferry | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

Troppe J

Girovagando su una Jeep insieme a
un DJ di nome Jonathan nei pressi
di Johannesburg e ascoltando alla radio
"Lady Jane, mi ricordai che in Italia
stavano votando il Job-Act.
Per scacciare questo brutto pensiero
mi sparai nel gargarozzo un
bicchiere di Johnny Walker, mi
feci un Black Jack, un panino
al Jamon Pata Negra, presi un
jet della Japan air lines diretto
nello Jemen ma, per paura della
Jihad, deviai per lo Jutland dove
incontrai Joe di Tonno,Jerry Cala'
e la controfigura di Jesse James.
Mi infilai poi dei jeans di Jersey,
telefonai a Jessica che faceva joggins
ascoltando Jazz con 40 gradi Joules
che mi disse d'aver incontrato
Jovanotti che ballava a passo di Java
leggendo Jack Kerouack e le penultime
lettere di Jacopo Ortis mentre
un Juke Box suonava "Jingle Bells".
Ripresi allora un Jumbo come uno
del Jet-set e mi ritirai" in the jungle"
con le foto di Jennifer Lopez, un
vecchio jo-jo, due casse di joghurt,
un joystick e gli autografi di Jerry
Scotti, Tom & Jerry e Jeremy Irons!
Alla fine, a bordo di una Jaguar Xj,
andai a Rio de Janeiro al bar Jamaica
vestito da judoka e, bevendo J&B,
intonai uno Jodler tirolese con
un tizio di nome Joseph vestito
con dei jeans made in Japan
e uno splendido jabot in jacquard!

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2596 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • taglioavvenuto
  • Aug94
  • luisa tonelli
  • Antonio.T.