scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autore del mese: taglioavvenuto
 
 Perle di Novembre
 
 miglior commento: 

E' nello stornare della risposta che la bocca tace sommersa dai versi.
C'è una trama sottile che induce sulle tua labbra. Estinguere il gesto, ammutolire il verbo, è nella negazione la parola che l'urlo di Munch si rinnova. Ablerò su destini dal suono negato nella notte più fonda della parola, maelstron di tutte le vocali affossate nel gorgo del suono. E già il verso rimarrà muto. Rinaldo Ambrosia 

Login/Registrati

Concorso fotografico “L'estate è dentro di te”

Commenti

Nuovi Autori

  • Mojique
  • ivana sola
  • carezzavolmente
  • Barbara de Haviland
  • Gino Ragusa Di ...

La seicento con le portiere controvento

fammi porre le chiavi sul cuscino stanotte
sai ho parcheggiato sulla nuvola qua sotto
partiremo quando il vento sfinirà il canto
rivedremo questo film come in un drive in
 
È tempo -che ritrovi, io-
 
È tempo che si ritrovi la dignità del verbo
la forza dei sentimenti di fronte all’insulto
l’orgoglio della neve di fronte all’arroganza
e l’amore pei ricordi come pei fragili figli.
 
È tempo -che bastardo, io-
 
Bastardo vento che stanotte graffi l’edera
e strazi con note di ruggine sulle imposte
ho ciglia gonfie di pioggia salata –urlano-
mentre osservo una pellicola a me aliena.
 
È tempo -che mondo, io-
 
Non ti capisco mondo non ti ho mai capito.
Ho una seicento con le portiere controvento
lascerò le porte aperte al sogno sarò aliante
riabbraccerò i ricordi nel sogno sai, è tempo.
 
Sorridi -ho le chiavi, io-
 

Cerca nel sito

Pubblicazioni di Rosso Venexiano

Cerca un autore

Inserire uno o più nomi utenti separati da una virgola

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 53 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Fabrizio Giulietti
  • ileana
  • voceperduta
  • sid liscious
  • lorenzo amadei
  • sapone g.
  • ivana sola
  • augusta
  • alvanicchio_Gir...