Scelti per voi

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Indaco78
  • Hera
  • Jessy
  • Claudio De Lutio
  • arjaroc

Oggi vorrei non ci fosse un cielo asfaltato

Non sopporto le mezze misure,
tenebre o luce, non un limbo cinereo.
 
Oggi vorrei poter salire di nuovo 
sull’aliante dell’incoscienza, 
dimentico delle coordinate terrestri 
nascondendo il dolore e l’ignavia, 
appeso a una speranza compressa
in un foglio di parole di carta.
 
Oggi vorrei fosse già domani. 
Un domani senza padri né madri, 
apolide, anarchico e sognatore
con il sorriso tra le costole, e il ritmo 
nell’anima perché il cuore danza
se c’è luce in pista e la vita canta.
 
Ho un mazzo di carte in mano, ma
se la dama nera ha sedotto il re di cuori 
stasera giocherò una partita impari.
Non ho più armi, né dadi da rotolare
sui marciapiedi della speranza,
se ha truccato le carte, ha spento la luce.
 
Oggi vorrei non ci fosse un cielo asfaltato.
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 13 utenti e 2178 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Don Pompeo Mongiello
  • Grace D
  • Max
  • Antonio.T.
  • Amina Narimi
  • Giovi55
  • Livia
  • Gigigi
  • Giuseppina Iannello
  • erremmeccì