Attesa dell'incanto | Poesia | gatto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

Attesa dell'incanto

Specchio della vita dire in versi
l'attimo nel luogo dove eravamo
già stati e le regole si rispettano
(non si deve avere paura della felicità).
Tu, Mirta, esisterai per sempre
e in fotografia ancora mi affascini.
Scendi, Mirta, dal cielo nella mia
stanza studio e mi ripeti di non
avere paura. Gli albereti della
tua villa sgrondano gioia e oggi
ci sono venuto e del fiore del limone
ho sentito l'odore mentre ricordo
l'afrore di quando eri viva.
L'azzurrità infinita ti pervade e ridi
perché Dio ti ama dove sei
anima a progettare dimore ai
santi e hai ritrovato Massimo
suicida come te. Qui il bollettino
sulla terra va sul sereno, Mirta,
e tu morta lo sai nel bere compassione
ma tu esisti.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2623 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giuseppina Iannello
  • Antonio.T.
  • live4free
  • ferry
  • ferdinandocelinio
  • Ezio Falcomer