Scopriti | Poesia | Gigigi | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Scopriti

Scopriti, strappa davanti a me i tuoi sogni

come fossero nude carni da mostrare

Descriviti con la voce smorzata dei segreti,

come il disgelo che scioglie la sua primavera

Scopriti come oggetto che dissipa le sue tenebre.

Rivelami i tuoi sogni.

Spezia da paesi lontani.

Pietra cavata dalla luna.

Idioma dal suono sconosciuto.

Illumina il cielo con il colore delle stelle cadenti

Fammi scoprire tutti di te

sfama le mie brame

Usa la voce suadente dei tuoi giorni

o la tremenda forza della dinamite sulla roccia

Temporale che smuove frane d'animo.

Non potrò che amarti

perché mi apparirai nuda

e senza alcun velo sotto cui celarti

Bastione con le porte spalancate

Città che dona le sue chiavi ad eserciti invasori

Cavaliere che depone la sua spada

Regina che rimuove la corona

Non potrò che amarti e dolce aspetterò la resa.

 

 

 

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2021 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Rinaldo Ambrosia
  • Bowil