'E quatt'asse | dialetto | Giovi55 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

'E quatt'asse

Pe mme 'a vita è 'nu bbello juoco 'e carte:
faccio 'o mazziere: piglio 'o mazzo e 'o sparto.

Modestamente, songo 'o rre d'ê pacche:
'e fesse mm'e ll'arravogljo: mm'ê 'nfizzo dint'ê ssacche.

Tengo 'a mana lesta e mme piace e fa' 'o 'mbruglione:
è 'na manera bbona pe ddegnere 'o vurzone.

J' 'a ggente m'â pazzeo e llà accummencia 'o spasso:
dint'â maneca tengo sempe pronte ll'asse.

Nun me piace fatica' e spisso vaco a scrocco:
si tengo ll'esigenza mm'acchiappo 'o primmo allocco.

Si 'ncoccio 'nu piseme ca nisciuno se sceroppa,
j' 'o dongo a bbere chiacchiere cu ll'assetielle 'e coppa.

Si 'ncontro 'na capa, 'nu pucurillo scaurata,
'o sfido a dduello cu ll'assetielle 'e spata.

Quanno pò mme capita 'nu miezo fetentone,
ll'abboffo e mazzate cu ll'asse e bbastone.

A 'nnu certo mumento: va buò là scasso 'e bbrutto.
'E stracce a tutte quante cu n'asso pigliatutto.
Giovanna Balsamo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2821 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • sapone g.
  • Rinaldo Ambrosia
  • luccardin
  • Marina Oddone
  • Bowil