Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Rifugiata Poetica
  • Guglielmo Perfetti
  • Nefelia
  • Aug
  • Eternamente.Sofia

'A famiglia

Già 'a miezo 'e scale se ne sente ll'addore:
è n'estratto d'essenze delicate.
Pe 'o pute' cria' aggio perzo 'o cunto:
tutt'ô tiempo ca tenevo m'aggio 'mpignato.
Bisbiglie, quacche strillo, 'e rrise 'e Rusenella.

Dinto 'e rrecchie 'na cantata allera: sempe chella.
Stanne addereto 'a porta a m'aspetta'.
Braccelle e mmane ca mme vonno saluta'.
E allora, 'nna stretta 'mpietto sempe me piglia,
quanno sento 'stu forte calore 'e famiglia.
Giovanna Balsamo

La famiglia

Già per le scale se ne sente
l'odore:
è un estratto di essenze delicate.
Per poterlo creare ho perso il
conto:
tutto il tempo che avevo ho
impegnato.
Bisbigli, qualche strillo, le risate di
Rosina.
Nelle orecchie un canto allegro:
sempre quello.
Stanno dietro la porta ad
aspettarmi.
Braccia e mani che aspettano
di salutarmi.
E allora, una stretta in petto
sempre mi piglia,
quando sento questo forte calore
di famiglia.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2076 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Guglielmo Perfetti
  • Antonio.T.
  • ferry
  • sapone g.
  • live4free