'A meza resata | dialetto | Giovi55 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

'A meza resata

V'è succiesso maje 'e sentere 'na meza resata? 
Chella ca s'annozza e stà ncanna tutta affunnata.
J' mme voglio schiatta' 'e rise cu 'na resata vajassa, 
chella ca quanno 'a sento 'e rirere me 'ngrassa. 
Che ce stà 'e cchiù bbello 'e 'na resata armuniosa, 
bella, sincera, schietta, chiatta e sustanziosa. 
'Nun me piace sentere 'a meza resatella ruffiana.
Voglio senti' rirere, ma 'a resata adda essere sana... 
Giovanna Balsamo
 
Traduzione
Vi è mai accaduto di ascoltare una mezza risata?
Quella che pare che affondi e sta in gola affogata.
Io voglio ridere una risata molto volgare,
quella che se la senti ridere ti ingrassa.
Cosa c'è di più bello di una risata armoniosa,
bella, sincera, schietta, grossa e sostanziosa.
Non mi piace sentire una mezza risata ruffiana.
Voglio sentir ridere, ma una bella risata: sana sana.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 11 utenti e 3013 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • Salvatore Pintus
  • webmaster
  • vinantal
  • erremmeccì
  • sapone g.
  • ComPensAzione
  • live4free
  • Ezio Falcomer