Scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autori consigliati: 
 
 
 
 

 
 
 

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • cucu
  • Manuel Crispo
  • solealleotto
  • marieaime
  • Chiacchierino

Orazio

Orazio
'O prublema mio è ca so' freddigliuso: 
pe cchesto mme vaco a 'nfezza' dint'ê purtuse. 
Sì pozzo abballo e me metto a fà 'o cantante, 
ma 'e vvote succere ca vaco avvacante. 
Ma che c'aggia fà: j' corro spisso 'o rischio. 
Nun me pozzo sempe aiza' 'o primmo fischio! 
Mme piacesse pure d'essere sempe cumbattente:
ma nun pozzo certo essere pronto ogni mumento! 
Pure a mme po' succedere 'e stà raffreddato, 
...e quanno acalo 'a capa, so' mmazzate..! 
No pe sottolinea', ma p'essere cavalle 'e razza, 
s'adda sape' essere sempe cu 'e cazze. 
'E vvote m'accusene c'arrassumiglio 'o frate. 
Se nne jescene spisso e sempe cu 'sta cazzata. 
Chello ca nun supporto, è stà mbocca a tutte quante. 
comm'â 'nu bammeniello annuro e senza guante. 
Chi 'nun me vere, chi 'nun sempe me capisce, 
chi 'e me 'nun se ne fotte e se 'ntristisce. 
Ma sì mme piglia 'o ngrippo leopardiano, 
llà chiagno e te vaco futtenne chianu chianu.. 
Po' succere ca chisto o chillo mme vo' magna', 
mme pigliene a mmuorze pe cocche 'nfamità. 
Certo songo trasuticcio e si aggia trasi' j' trase:
mme 'mpiccio dint'ê riccie e allora 'ncaso. 
Dint'â vita mia nn'aggio visto 'e tanta culure: 
jonne, janche, marrone, castane: 'e vvote scure.
Vaco 'e destra o a sinistra pe 'na cummurità. 
Pozzo essere 'e tanta pise, misure e qualità. 
Ma j' ccussì so' fatto, so' assaje 'nvadente: 
quanno mme 'ncazzo vaco adderete 'a ggente. 
Fra chi 'nun me suppurta e chi 'nun me po' vede', 
ce sta sempe pe mmiezo lo cazio: siente a mme. 
Si nisciuno mme capisce: overe llà è 'nu strazio, 
ma quanno po' ce 'ntennimo: è grazie a Orazio.
Giovanna Balsamo

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1752 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo