Scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autori consigliati: 
 
 
 
 

 
 
 

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Leonora Lusin
  • cucu
  • Manuel Crispo
  • solealleotto
  • marieaime

Uocchie asciutte

'Na goccia dint'ô mare 'nun se vede,
ma quanno 'a tiene 'nfaccia te n'adduone!
Triste piense – stà arrivanne 'o maletiempo -
e te siente 'e burbuttia' pe ccapa 'e tuone.

'O cielo minacciuso allampea 'a terra,
'a vocca bbeve pioggia e 'nun se 'nzerra.
S'assapurea 'ncelestiate gocce 'e sale,
ca tenene 'o culore e ll'acqua 'e mare.

Pe chi s'ô po' ppermettere, è cchisto 'o chianto,
ca chiagne chi tene 'o core affranto.
Ma 'nce stanne lacreme ca se tenene annascuse:
'a vvote pare ca stanne quase a cerca' scusa.

So' quiete, 'nun lle piace 'e fà confusione.
Te rimanene 'ncanna senza ce mettere passione.
So' llacreme ca scennene p'ê vise addulurate,
ma cadene asciutte e 'nun songo maje bagnate.

Nun 'e vvide e 'nun 'e ppuò mmanco tucca'.
Spisso addeventene resate: 'nun vonno pieta'.
Songo lacreme ca si pure sentene dulore,
te chiagnene 'ncuorpo, ma senza fà rummore.
Giovanna Balsamo

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 884 visitatori collegati.