Giorno della Memoria | Poesia | Lorenzo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa
  • Tanjun

Giorno della Memoria

E fissi gli occhi nella triste stanza
perduti nel ricordo che non torna
un treno colmo e ceneri viventi
corrono incontro a spettri d'olocausto
 
verso un destino di baracche immonde
numeri infissi sulle  braccia scarne
sembrano croci quei giacigli infami
volti alla morte la liberatrice
 
bimbi in divisa trecciano sorrisi
sanno d'ingenuità in quel reale
si prendono per mano nella calca
 
nascosti dagli adulti d'una spanna
siedono insieme in aria avvelenata
corrono uniti fumi in ciminiera
 
27.1.11  Riproposta 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 1747 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ComPensAzione
  • Francesco Andre...
  • ferdinandocelinio