fumo e cenere | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19

fumo e cenere

 
 
Cancellami amico vento le nuvole che offuscano la mente
ora che la luce assolve il buio dello spirito oltre il confine dell’età .
Esce l’anima dal ventre della terra
come lava di vulcano infiamma e solidifica
l’esistenza nel morso del tempo
e non esiste notte o sonno sul lungomare del tramonto
la vita è una lunga infanzia di ciò che siamo
una trincea di guerra e solitudine
fumo che sale al cielo e cenere in terra
affamati d’amore e di offuscati sogni
dal silenzio di un recitare di presenze e assenze
in un continuo assorbire di respiri
nell’assoluta natura di un cielo di stelle.
La morte non ha ossa
rimane solo una tempesta che vaga
in uno spirito informe di pace e di bellezza.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 2101 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • RobertoM.
  • Francesco Andre...
  • ferdinandocelinio
  • erremmeccì
  • Antonio.T.
  • live4free
  • Salvatore Pintus
  • ferry
  • Silvia De Angelis