l'indefinito vivere | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Airone
  • Lucia Lascialfari
  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM

l'indefinito vivere

 
 
Le luci della notte calano dove affiorano le ombre .
La vita una dissoluta pianura seminata di illusioni
l’azzardo di ritrovare se stessi al tramonto del giorno
in una casa dove far riposare l’amore .
La solitudine non è che un giaciglio di fiori
un letto dove rivoltare
gli spigoli di un corpo imbalsamato nei ricordi.
Sarà che ogni alba è luce di speranza
elisir nel tempo indefinito di uno scrittoio
dove la penna cerca le parole da incidere sulla pelle
di un anima che brucia alla ricerca di se stessa.
Partire e ritornare come un sole che s’alza all’orizzonte
e poi muore dall’altra parte del cuore .
Qui si piantano croci tra le onde di un indefinito aspettare
nel calpestio continuo di silenzi
fino a che la luna non imbianchi di spettrale luce
il sentiero che in tutti noi
vive di passi al riparo del tempo
in quel lento brulicare di stagioni
felici d’invecchiare tra i tetti senza volto .
Noi miraggi di sguardi
respiri puntellati nei tramonti
quando le notti sono grasse e sazie di giorni
come donne in un solo giorno da spogliare
su cotonate nuvole e praterie di stelle.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 3734 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • Rinaldo Ambrosia
  • Marina Oddone
  • taglioavvenuto