ombre d'autunno | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System
  • Sky2019
  • Laura Archini

ombre d'autunno

 
 
Regge la notte nel suo buio
la tunica profonda della solitudine
ombre di nuvole attraversano il cielo
non è più tempo di raccogliere l’autunno
la luce dirada nel rosso oro di foglie e tramonti
distenditi pure malinconia
il tempo ruba l’amore e i tuoi occhi al cielo.
Tutto dorme nella notte
solo l’anima viaggia sui binari stanchi della vita.
Lontano dai sogni sono i prati in fiore
le alte montagne
le strade bianche di campagna
e quei cipressi dove rincorri un passato che non sai.
Amore per quante volte
la tristezza è una dolce solitudine
e io abbracciando le stelle
ti ho amata senza mai raggiungerti
eppure mi hai sorriso
nel tempo che in me vive ancora .
Di tutto questo rimane
quel battito di vita che mi sorregge
il sepolcro di una chiesa
e il vento tra le foglie d’autunno .
Ora ti guardo
con gli occhi di me bambino
che corre quando nel giorno
il cuore era felice di andare lontano
perché l’amore era la voce sconosciuta
da inseguire nella malinconia del cielo.
Vedi il mio passo è nel lento borbottare
di un autunno da ascoltare
silenzioso come il cadere delle foglie
ancora un raggio di sole
e un tramonto in cui addormentarsi
nel respiro profondo della terra.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2595 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio
  • taglioavvenuto
  • Aug94
  • luisa tonelli
  • Antonio.T.