Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nadia C.
  • Cercatore di co...
  • Ezra blacke
  • Speranza2017
  • Byba

Minuzie svagate

 Sguardi
D' un vagito sommesso
l'aria s'imbeve di trilli
un frinire in crescendo
di labbra mai stanche
 
ero serpe di giada
sul letto arruffato
candido il chiarore
di luce inerte
 
un abbraccio dorme
sulla piega dei corpi
un pube scoperto
ricorda l'amplesso
 
eri un'arma bipenne
leziosa e sfrontata
nella ghirlanda del crine
merce cara invaghita
 
soffoca la memoria
il tempo s'è arreso
sulla cresta dei baci
minuzie svagate.
 
 

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2053 visitatori collegati.