scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autore del mese: norastella
 

 Perle di Ottobre

 
miglior commento: La poesia è istinto, ma anche cesellatura, come uno scultore che lucida la sua opera, così il poeta sperimenta fino a raggiungere l'armonia tra anima e parola. di ComPensAzione

Login/Registrati

Concorso fotografico “L'estate è dentro di te”

Commenti

Nuovi Autori

  • Pseydein
  • Americo
  • Pia Finotti
  • Miriana Torchia
  • Irene Navarra

Infinito limitato

Costruire i sogni
con robusti e rossi mattoni
dar loro la voce di case e industrie
Sentire l'anima che oscilla
e appartiene alla bellezza o al destino
-Pensare-
può far star male.
Ma
abituarsi all'idea
di un infinito limitato
cogliere le rare essenze
che appaiono di fronte
potrebbe essere un'alternativa.
 
Si resta quasi sempre defraudati
a guardare in giù
mentre levarsi in alto
è naturale.
Ciò che si allontana è destinato
a durare come una parola felice
scritta su un piccolo libro.
 
E rimane un ritmo incalzante
dove i sortilegi
ci invitano
a danzare nel lieve nulla della notte.
 

Cerca nel sito

Pubblicazioni di Rosso Venexiano

Nel sogno che ci prende che ci sente di Bruno Amore
Nel sogno che ci prende che ci sente di Bruno Amore

Cerca un autore

Inserire uno o più nomi utenti separati da una virgola

Sono con noi

Ci sono attualmente 17 utenti e 65 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • luccardin
  • ferdigiordano
  • ferry
  • lorenzo amadei
  • voceperduta
  • Fabrizio Giulietti
  • leopold bloom
  • taglioavvenuto
  • Enzo53
  • Sara Cristofori
  • augusta
  • Manuela Verbasi
  • Bruno Magnolfi
  • Maristella Angeli
  • sapone g.