Io di parole sono a dieta stretta | Poesia | roberto caterina | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

Io di parole sono a dieta stretta

Io di parole sono a dieta stretta
Sillabe poche, verbi non conditi
Un’insalata di tempi ritriti
E per dessert sospir di paroletta
 
Taccio di giorno pria ch’io ben connetta
Un sì un no di notte dal sen fuggiti
Sanno tener a bada gli occhi arditi
Di due padroni e pia donzelletta
 
Ma cerco quella più dolce parola
Ch’al Vostro cor esprima meraviglia
A mente mia legando il tempo andato
 
Amor che a noi destina il verbo amato
Sa che stupir si può una volta sola
E a me in silenzio di tacer consiglia
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2395 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • ferry