November's sky | Lingua italiana | RobertoM. | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19

November's sky

Riposano sul comodino le ali di cartapesta
lei gliele ha lasciate in pegno
ha preferito che il vento la portasse di peso
nella terra dei sogni tumultuosi.
 
Lui non le parla da tempo
non parla neppure più a sé stesso
confidando nella nebbia che lo avvolge
celandolo, a poco a poco, agli occhi del mondo.
 
Lei ora siede ai piedi dell'olmo
non ride e non piange, è smarrita
mentre le radici sotto pulsano di vita
come il suo cuore nascosto dalla neve.
 
Lui coltiva le orchidee, in bella mostra
estasiato dai colori e dalle forme
ha imparato anche i passi del tip tap
nel silenzio caotico della sua testa.
 
Si guardano ogni tanto col sorriso degli adulti
lei lo saluta, quasi risveglio di primavera
giostra di colori e di profumi
pensando a com'è breve il tempo della vita.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 7 utenti e 2964 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • gatto
  • ferdinandocelinio
  • vinantal
  • Salvatore Pintus
  • Rinaldo Ambrosia
  • Antonio.T.
  • Grazia Denaro