Susanna, io la conoscevo | Poesia | Salvatore Pintus | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Susanna, io la conoscevo

Inonda,
l'aurora,
quattro lembi di carne
coperti di lamé
ostensorio di fumo
e notorietà.
 
Il cielo
crolla sui brevi passi
di una scelta
consacrata al pudore
di mercanzie d’accatto.
 
Presa nel dai e vai
di un effimero viaggio
riposi
adagiata sul fianco
nell’asfalto
pigra
sotto un lenzuolo
che odora di bucato.
 
Cambia molto
se dipingo di lato
un papavero rosso?
Venivo spesso,
a parlarmi con te.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2081 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil