D’un campo di fiordalisi nessuno mai | Filosofia | sid liscious | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

D’un campo di fiordalisi nessuno mai

Smettila d’interpretare il quando sei sveglio.
Non ti basta la soddisfazione d’un be bop?
Semmai i sogni del sonno vanno interpretati, non certo Dizzy Gillespie.
Lui è stato per farti vivere, non per farti capire.
D’antropologia in soliloquio testardo è morto più di qualcuno.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
Nemmeno ricordo s’era dolce l’amore o s’era dolce la Cadillac.
Ricordo solamente quant’erano dolci insieme.
Lo stesso fumo acre.
Lo stesso fumo acre del locale.
Con te che lo respiri ignaro ha un senso, con te che contestualizzi un altro e…
E serve solo il primo di codesti sensi.
Del secondo tu stesso ne fai nulla, figurati gli altri.
Hai mai pensato di menartela in diversa maniera?
Di menarsela al solito è morto più di qualcuno.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
Il futuro è anche fra un secondo.
Perché affogare in un lontano chissà che forse mai arriverà?
Perché capire il presente per casomai arrivarci quando sarà passato?
Perché la tromba ora non è andata in sì bemolle?
Ma saranno cavoli del trombettista, no?
A te spetta solo dire mi piace o non mi piace e per il resto se non sei contento procurati una tromba vera e suonala tu.
Di disaccordo con le scelte altrui è morto più di qualcuno.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
È dura, per me è dura.
Nessuno capisce che non voglio capire.
Adesso ascolto e trascrivo unicamente i miei dialoghi per dentro.
Parlo con me e non c’è bisogno di stare attento a metafore o allusioni audaci, che il contro canto mi capisce al volo ed io uguale con lui.
E sono dialoghi intensi e mi piacciono e delle volte fatalmente perdo la misura e m’abbandono e dimentico.
Dimentico la vita è bella, bella veramente, quando mi fa sentire pari sa fare un be bop giusto al momento giusto e…
E per il resto ben so.
Di filosofie ermetiche è morto più di qualcuno.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.
D’un campo di fiordalisi nessuno mai.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2668 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • ferry
  • Rinaldo Ambrosia