scelti per voi

 
 Autore del mese: alvanicchio_Girolamo Savonarola
 
 Perle di Agosto
 
miglior commento: Un'allucinazione propria di chi, amante di una stagione, non vede l'ora che questa dispieghi tutto il suo fascino e incanto.  di woodenship

Login/Registrati

Concorso fotografico “L'estate è dentro di te”

Commenti

Nuovi Autori

  • amcozza
  • lorenzo amadei
  • Raffaele Battista
  • giuseppe1000
  • clabert2014

Questi scritti valgono il prezzo del biglietto 28

Stamattina Picchio mi sono svegliato al singolare.
<In che senso Devi?>.
Di solito mi sveglio tardi oggi invece mi sono svegliato tardo.
<Aaahh Devi... che bella assonanza hai usato.
Che esplicita in pieno lo che vuole dire e si presenta molto artistica>.
E difatti guarda te è giusto singolare Picchio che qualcuno rida delle mie esternazioni... con sincerità e partecipazione.
<L'arte mi ha sempre incantato Devi.
Si presenta quando la comprensione e l'incomprensione diventano la medesima roba>.
Non è che succede spesso però Picchio.
<Il mondo dell'arte Devi è quello in assoluto più frequentato dai mitomani.
Ce ne sono dappertutto nei vari generali risvolti sociali intendiamoci... ma pari a nell'arte mai>.
Visto!
Coincidenza ancora il singolare... che è decisamente singolare questa constatazione vero Picchio?
Che sia una presa di posizione facile e facilmente mimetica l'artista?
<Ora come ora è tutto facile e mimetico Devi>.
Ti capisco Picchio.
In quest'era diventa anche solo una questione di reiterati tentativi ed immense nozioni incamerate.
<Quanti ne hai fatti Devi per arrivare a quella frase e quante te ne sono servite per poter comporla?>.
Manco uno e pochissime Picchio.
In verità mi è rimasto utile unicamente un'incontenibile moto verso l'essere interamente presente un minimo leggero e simpaticamente predisposto... nel momento che mi stava realmente succedendo.
<E nell'istante in cui becchi il tuo succo con schietta sincerità incapace di nascondere anche una minima esitazione... in quell'istante il tuo succo diventa arte universale Devi>.
E sai chi saranno allora gli unici a non ridere Picchio?
<Ovvio.
Lo sanno tutti Devi... i mitomani>.
Che siano un danno Picchio?
<Per l'arte in sé mai Devi... a lei non arrivano nemmeno per sbaglio.
Per l'artista al contrario tantissimo.
È un uomo poverino e vedere tanti di codesti signori trionfare impostori lo travia e finisce che copia ed accetta i loro metodi o si lascia andare tristemente depresso>.
E l'arte Picchio dove spunta di nuovo allora l'arte?
<Dov'è in grado di fare sorridere naturalmente ed a modo suo ogni singolo granello di una massa Devi.
Al solito.
Dove mai potrebbe altro spuntare Devi.
Dove altro mai?>.
 

Cerca nel sito

Pubblicazioni di Rosso Venexiano

     
           clicca sull'immagine 

Cerca un autore

Inserire uno o più nomi utenti separati da una virgola

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 19 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ezio Falcomer