percezione notte | poeti maledetti | stefano medel | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

percezione notte

Percezione notte
Aere notturno,
adombrato
di sagome mostruose,
ombre si dilungano
vicino alle luci
dei lampioni,
effetto notte;
mondo strano,
suggestiva notte,
fredda e gelida,
piena di lucette,
di neon
di fari  riflettori,
la città illuminata;
movimento notturno,
gente che passeggia col cane,
coppiette,
tipi strani,
ciondolano fuori dai bar
e nei crocevia,
vicino ai ritrovi,
ai distributori di caffè;
il buio nasconde il grigio
e il cemento,
mille  e  una notte;
infinita notte,
piena di sogni
e desideri
fugaci respiri
di innamorati.
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2106 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdinandocelinio