Viaggiando con Internet | Filosofia | taglio avvenuto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

Viaggiando con Internet

Viaggiando con Internet sono riuscito a trovare un programma, voluto, creato, sponsorizzato e pubblicato dalla Nasa statunitense. Ripreso da National Geographic. Uno dei cervelli del programma è Cristopher Scottese, un geologo. Questi è stato messo a capo di uno staff di vari specialisti tecnici che devono ipotizzare, attraverso esperimenti, studi e ricerche, come potrebbe essere la Terra tra duecentocinquanta milioni di anni circa.
Non ridete.
Anche l'Ente di ricerca europeo, ha preso la corsa, perchè polo d'attrazione della spaccatura dei continenti, (sparirebbe l'Atlantico, forse il Pacifico, il Mediterraneo, venendo sommersi, si ricreerebbero catene montuose come una volta, himalaia, alpi, pirenei; l'india si congiungerebbe all'Africa) dovrebbero essere i Poli, ed ha chiamato a capo del proprio staff di geologi un italiano, mi pare di Treviso.
Perchè l'italia, il mondo, sono veramente a rischio estinzione.
Dove sta il problema?
Su faglie, titosfera, subduzioni, margini continuano a lavorare divisi.
 
Gli enti territoriali fanno progetti a lungo termine, massimo di cinquant'anni, iniziando ad accappararsi le nostre risorse, distribuendole secondo imposte locali ed addizionali ai partiti di cui sono espressione-
E' semplicemente scandaloso questo modo di investire.
..
Pangea è veramtente esistito. Basta enumerare e richiamare le ere geologiche susseguitesi.
Al progetto, dalla Nasa, è stato già dato un nome. “Pangea ultima”.
 
Il progetto studia come, attraverso i moti del sole e delle placche tettoniche del nostro pianeta, i continenti di avvicineranno o allontaneranno andando a scontrarsi, comunque a riformarsi, diversi dagli attuali che conosciamo .
Il progetto è qualcosa da cui è trasceso.
 
Abbiamo letto Tolstoi,Dostoevskij, Gogol, cercandovi lo spirito russo, la Marina Ctetaeva, la W. Szymborka, Kavafis, Pasolini. oltre Steinbeck, T Savage,  Dante, Seriani, il Boccaccio, il Petrarca. Proust, Nietsche. Holdelin, Neruda, Sepulveda Il don Quijote, Nabokov, Wallace, l'Ulisse, Pessoa, Saramago, Borges.
Dove le differenze incontrate leggendo della loro umanità ?
Dov'è la Camtchatca? terra selvaggia, Che fine faranno i suoi salmoni?
Dove sono l'Africa, Il Serengeti, il Medio Oriente, l'Iran, e l'Arabia felix, l'India il Giappone e la Cina? E il Pakistan.? e la Nuova Zelanda? l'Australia?
 
La questione è mondiale, non è più politica, ne tantomeno è economica.!
Spetta ai movimenti culturali reagire, pensare nel giusto modo.
La rivoluzione francese, seppur borghese, contro l'aristocrazia, nacque perché la gente, i rivoltosi, non avevano più soldi per mangiare.
Così la rivoluzione del marxismo, da parte di Marx e Lenin in Russia. Mao, nel suo libretto rosso, inviava chi era benestante, a lavorare nelle campagne e nelle fabbriche per parificarsi..
L'altra grande rivoluzione, quella americana, nacque per una questione di dazi imposti agli americani da parte degli inglesi. Ma erano questioni ancora economiche.
.
.Pangea è un nostro patrimonio umano.
Si deve ragionare in modo diverso, comune.
 
Ma il moto continuo degli oceani, dei sisma provocati dai vulcani, dei venti, delle corrent, delle fosse ocaniche è esistente.
Questa è vita; è la vita.
Perchè quanto noi vediamo non è altro che la crosta, un mantello del pianeta Terra.
Sotto, il nucleo, tutto l'interno,  brucia.
Continua a bruciare. E la sua forza è immane. Inimmaginabile ai nostri poveri occhi.
E le placche si muovono, e le fosse !
 
Altro è una cosa dall'altra. Su questa non ci si può fare la guerra.
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2224 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • gatto