Ad nota us ved | dialetto | taglioavvenuto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

Ad nota us ved

Ad nota us ved; t'ved
al steli che 'e de l'i gné
t'ved al femni che un è
che 'e de li ni sea ma li sparess,
cum al lozli.
 
La nota, invici ad cor vea
o ad ciud'si, li samnarea
d'l'elt gren, i l'avess
tal meni. Parò, 'i te fa veda.
 
 
La notte si vede; vedi
le stelle che di giorno non ci sono
vedi le femmine che non è
che di giorno siano assenti, ma spariscono,
come le lucciole.
 
La notte, invece di correr via
o di chiudersi, seminerebbero
altro oro se l'avessero
nel ventre. Però, te lo fan vedere.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 2154 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.