Sbat 'e caz | dialetto | taglioavvenuto | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight
  • rimagliaversi
  • micetta

Sbat 'e caz

Sbat 'e caz
 
Al so, v'ut ca ne sava
Aristotele l'arivò che al cherti
za l' i' gnera, e 'e patachin
ui ar'fet i maz,
 
ché è meglio, disse, per i poster
trovare tutto in ordine.
Che boja!
 
T'an vrè miga c'amarmeta a feji!
 
 
Me ne sbatto il cazzo
 
LO so, vuoi che non lo sappia
ARistotele arrivò che le carte
GIà non c'erano, e il patachino
RIfece loro i mazzi,
 
CL'è mej, disse, per i poster
CHe tot è sea cumbined
QUel boia!
 
NOn vorrai mica, ora, che mi rimetta a farli!
 
 
 
 
 
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 9 utenti e 3269 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • sapone g.
  • Nievdinessuno
  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • ComPensAzione
  • ferry
  • abcorda
  • Sara Cristofori
  • live4free