Adolescenza | Poesia | vinantal | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Tanjun
  • Gabbo
  • Voce di vento
  • Giovanni Ferretti
  • Leelight

Adolescenza

Mani impazienti più delle bocche,
scontrar di denti.
Umidi turgori incontrollati,
svergognati.
La pelle come un fuoco
che brucia, dei vestiti
nonostante.
I no che dicono di si,
e ne approfitti,
per arrivar laddove brami
a pasticciar fra le ginocchia
strette,
che ancora non lo sai,
come condurre il gioco,
e lei neppure.
Quando la sua mano,
sospinta dalla tua
ti posa in grembo,
la voglia scoppia.
I giochi sono fatti.
Il fuoco spento.
Adesso ti vergogni,
sei tutto appiccicato.
La mente corre a quando,
questa sera,
tua madre ti dirà:
che cosa hai fatto?

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 10 utenti e 2750 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Eleonora Callegari
  • ferdinandocelinio
  • gatto
  • Bowil
  • sapone g.
  • Ezio Falcomer
  • luccardin
  • Sara Cristofori
  • live4free
  • ferry