Calzini folli | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Airone
  • Lucia Lascialfari
  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM

Calzini folli

Un giorno, ti svegli in un modo tale
che i calzini li metti spaiati ai piedi
incurante che, diversi i colori
siano fuor di finestra, in altro senso
 
ad impregnare gli incroci di odori
correndo spavaldi dietro ai passanti.
Te lo chiedi come mai rimangan gualci
evitando d'esser stirati in strada.
 
Tutta colpa del giorno insano, pensi
della sveglia che trilla a lato avversa
di palpebra che reproba non si alza
e sei già in ritardo di anni sul letto.
 
tra paralleli e meridiani perso
in conflitto, spalmato sulle vigne
all'orizzonte, con tralci inesplosi
viticci, nodosi inverni irrisolti.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 3391 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Gigigi
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • Giuseppina Iannello
  • Fausto Raso