Candelora | Poesia | woodenship | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima
  • Nicoletta
  • Kippax19
  • Claudio Spinosa

Candelora

E' quando, rasenti, l'ultimi raggi
sfumando dal grigio al bronzeo, che vanno
vele in superficie, tolti ancoraggi
a principiare ricce onde dell'anno.
 
E che dai monti dell'anima, lattea
a contorno s'affila l'aura: vello
di capro indossa a ruvido mantello
di Fauno Luperco, rituale livrea.
 
Vagando insonne ingrassata di sugna
cinerea illanguidante nell'orbite
d'astro lucidante la terra a spugna:
 
triste abissale paesaggio inospite
fa vivo di fuochi. E a ridosso impugna
fiammelle guizze e sementi incognite.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 10 utenti e 1697 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Antonio.T.
  • Bowil
  • vinantal
  • Ezio Falcomer
  • Silvia De Angelis
  • ferdinandocelinio
  • Nadia C.
  • nickandclick
  • ferry