Blog | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

Blog

mete infinite

Ho voluto correre per le mie mete,
la felicità di arrivare in quelle corse
dove un treno muove paesaggi
nella sua velocità.
Ho travolto scansando pensieri che volevano
parlarmi,senza essere ascoltati,
mi chiedevo sempre se quelle parole del
Leopardi fossero dedicate a me.
La solitudine è una lente d’ingrandimento,
Se sei solo e stai bene ,stai benissimo
Se sei solo e stai male,stai malissimo.
Quando per un non nulla ti fermi poi…
ti accorgi di ciò che quel treno ha lasciato
senza che sia stato visto, Leggi tutto »

UOMO MIO

Non più fanciullo fosti
quando con i tuoi sinceri
occhi ambrati i miei sogni
di giovinetta incantasti.
Quando con la tua bocca
di baci ardenti mi affogasti.
Dì dopo dì con mille
carezze mi nutristi.
Dall’alba al tramonto solo
e sempre mio fosti.
Il cuore con me dividesti.
La luna e le stelle
ai miei piedi devotamente deponesti.
Con le tue mani callose
la vita mi donasti.
Con il tuo infinito amore
Leggi tutto »

Vivo ogni giorno

 

 Per ogni sfumatura
che amo creare
intorno ad ogni persona.
Come il pennello
tra le mani
d'un pazzo
pare stordito
e riflesso distorto, 
io seguo il filo distaccato
del mio cuore. 
Senza follia non saprei vivere.

Silenzio Caotico

SILENZIO

Sciogli i miei pensieri
illumini i miei desideri
mi sfiori con il tuo amore

il silenzio
parla da solo
i tuoi baci valgono
più di mille parole

silenzio tra le lenzuola Leggi tutto »

Come Rosa

Schiudi le mie labbra
come fossi rosa fresca
avvolta da rugiada.
Bacia le mie guance
come fa il Sole
con le colline al mattino.
Illumina la mia Notte
vestendomi i sogni
di luna e di stelle.

Alexis
21/22.09.2009

Specchio

 

Occhi che mi guardano
dallo specchio
capelli bagnati incorniciano il viso
riccioli amorfi che gocciolano
e poi?
un nuovo aspetto
un nuovo viso
un nuovo amore?

 

copertine

Teniamo quindi il silenzio in debito conto Leggi tutto »

Zenit

C'è un amore inesploso
soffocato nelle iridi.
 
Non è vero
che il sole raggiunge lo Zenit
solo due volte l'anno.

Stasera L'Urgenza Si Affaccia Alla Soglia

Stasera l'urgenza si affaccia alla soglia
e bussa impetuosa chiedendo il suo spazio:
sorrido e le cedo ben lieto il mio posto
ma lei non contenta zampetta d'intorno.

La guardo felice che sia così viva:
non importa ch'appresso una cupa figura
di un'ombra dolente ammonisca quest'uomo
a non farsi soverchie illusioni future.

Si gode felici soltanto nell'oggi
ché il domani è un regalo d'incerta consegna
e spesso lo stolto non capisce il valore
del vivere in pieno i minuti del giorno.

Io son lieto comunque d'ogni piccolo evento
che riempie le ore vellicandomi il cuore,
ché alla fine dei giorni chi tira le somme
così possa vestir del suo senso il totale.

     loripanni

Cammina

Togliti le scarpe e andiamo
togliti le scarpe e cammina
dietro o davanti a me.
Non mi vuoi accanto?

Senti la terra sotto ai piedi
scottati la pelle sulla pietra
ora si può solo andare.
Togliti le scarpe e andiamo.

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 2567 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.
  • live4free