Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Juliobaf
  • ietus
  • Fuochino
  • Vito Marco Giuseppe
  • Fabio Como

Blog

L'intarsio

Di risponderne in solido non s'avrebbe ragione
ognuno ha la cognizione del proprio dissesto
non fosse per quella richiesta solita

Dietro lo sguardo

Non è facile pensare al mondo
come ad un posto accogliente.
Io credo bisognerebbe fermarsi
e partire dalle cose piccole.

Un giorno di giugno. ...

In uno strano giorno di un giovedì di giugno,  sotto il segno di Giove, giunse una grandiosa grandinata che procurò grossi guai ai giardini di ginestre e giaggioli  di un

Poetessa Giovanna

Viso ruvido di pane carasau,
spacci sogni di vita eterna,
a Dorian Gray
sulla tolda del Titanic,
in cambio

A volte ho voglia di piangere

A volte ho voglia di piangere.
Basta che una foglia tocchi terra,
che un'ala di rondine sfiori una nuvola,
che un ricordo scenda allo stomaco,

Ferita

Niente il sangue contiene di esplicito
                    

La consapevolezza del bardo

Veloce come uno sparviero
è infelice il peregrinare dell’uomo in questa vita.
Alla brevità del mezzogiorno

Ammazzo il tempo e lui ammazza me

Ammazzo il tempo e lui ammazza me.
Intarsio poetico dell'invalidità.
Scrogiolarsi nell'aria viziata
dall'odore del niente.

siamo nuvole

 
Le nuvole senza un nome
sono disperse dal vento
l’addio non ha luoghi o mete
nulla chiede l’anima

Ricerca assoluta

Dalla fievole vita che non traspira
vedo lo sguardo osseo dei primi peones-
 

Cerca nel sito

Calendario 2018 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 2845 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • voceperduta
  • Eleonora Callegari