Scelti per voi

Login/Registrati

Commenti

Piazzetta virtuale

 agorà

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • EnricoIr
  • MastroPoeta
  • marina lolli
  • Lory61
  • Roxy

Blog

frequenze

 
Ho lasciato al mare spiagge e scogliere
Al vento dune e gabbiani
A me l’illusione di uno sguardo.

Li vedo tutti, i volti

Li vedo tutti, i volti.
Paura, estasi,
carneficina,
speranza,
follia,
forza, amore,
calcolo, menzogna.
Li vedo tutti, i colori.

Dice lei di lui

 
Ne era convinto che non vedere
non significasse non sentire.
Così, tra i molti non so
s'ingegnava di sentirmi

L'ultimo silenzio

Dei miei devoti,
solamente Antonio (1),
rimaneva al mio fianco
e al capezzale.
 
Padre... Mi tendeva

Il congresso

Ho scoperto che spesso
assistendo a un processo
si arriva all'eccesso di alcol e sesso
Mi è venuto un complesso
non mi sento me stesso
come un treno locale
che viene soppresso Leggi tutto »

Rete

Rete

Preambolo

un giorno d'estate

 
Si annuvola il cielo
poi lentamente goccioloni di pioggia
disegnano sulla sabbia un paesaggio lunare.
S’infrange l’onda

Specchio d'acqua

fotografia del'autore
Nell'immensità
dello specchio d'acqua
tuffo le mie emozioni
a rincorrere impavidi sogni

Dedicata al mio sposo

... E perché non tradissi
le emozioni,
sembravi, a volte, perso...
Distaccato...
Ma rispondevi a

Marameo

Maramaldeggiando come un malmostoso marinaio messinese Leggi tutto »

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Ebook su Amazon

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2101 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvuccio Barra...
  • luccardin
  • Giovi55
  • ferry
  • Antonio.T.
  • Bruno Magnolfi